Azienda I Vini Riconoscimenti Curiosità News Link

Cividale

Il cuore di Cividale, celtica, poi romana e longobarda è un autentico tesoro in cui sono stratificate le presenze dei secoli attraverso pregevoli testimonianze artistiche o altrettanto preziose documentazioni di cultura materiale. In un giro per la città, da non perdere l'Ipogeo Celtico, la piazza, antico foro della città romana fondata a metà del I secolo a.C., il Tempietto Longobardo, luogo di culto a strapiombo sul Natisone, famoso per gli intarsi capaci di trasformare la pietra in trine preziose. In centro, capita anche di imbattersi in un'abitazione medievale praticamente identica alla sua origine: è la più antica casa del paese. Piacevolissima una sosta nei caffè della piazza, dove degustare magari la famosa gubana delle Valli del Natisone, dopo essersi stupiti di fronte alle bacheche del Museo archeologico e del Museo Cristiano, dove si conservano autentici tesori della cultura longobarda.